Campionati italiani di Categoria

Bottino scarso per il Lazio in questi Campionati italiani: se escludiamo i Gruppi sportivi militari, che hanno conquistato due Ori e un Bronzo, il solo Edoardo Caldarola (KingPong) è salito sul podio, terzo nel IV Categoria, tra gli atleti laziali.

 

VI Categoria

Agli Ottavi il giovanissimo Andrea Emanuele De Biasi, Eureka, sconfitto di misura dal ventunenne piemontese Alberto Fassio.

 

V Categoria

Nessun risultato di rilievo nel Quinta maschile e femminile.

 

IV Categoria

Bronzo per Edoardo Caldarola, KingPong, che interrompe con un perentorio 3 a 0 il cammino della Testa di Serie numero 1 Maurizio Colucci, tiene duro con Luca Verati e Danilo Faso, e si vede sbarrare la porta della Finale dall’esperto Claudio Maccabiani.

Buona prova anche per Michela De’ Giovannetti (CRAL Roma), che supera senza patemi il Girone e si spinge fino ai Quarti, dove trova la favorita Milena Busnardo (Castel Goffredo) a fermarla con un combattuto 3 a 2.

 

III Categoria

Ai Quarti di Finale nel maschile Alessandro Pizzi (KingPong), sconfitto dal vincitore Mattia Foglia (TT Torino), e Monia Franchi (Eureka) nel femminile, eliminata dall’altoatesina Martina Eheim. Ottavi di finale per Giacomo Levati (KingPong), fermato in un’altalenante partita persa 3 a 2 dal piemontese Vincenzo Carmona (Biella).

 

II Categoria

Uscito ben saldo in sella da un bosco frequentato da vecchi lupi come Xu Fang, Fabio Mantegazza e Michael Oyebode, esce sconfitto ai Quarti per un soffio Tommaso Giovannetti (CRAL Roma), ad opera del finalista Matteo Gualdi, quest’anno in forza alla compagine genovese guidata da Alessandro Quaglia.